venerdì 28 febbraio 2014

Strudel di mele e cannella di zia Antonella!


Nei pomeriggi di febbraio Zia Antonella si diverte a preparare dolci per i suoi adorabili nipoti! Ecco cosa ci propone oggi, a noi è piaciuto moltissimo! Si inizia già col profumo che si diffonde in casa durante la cottura per poi terminare con il piacere di mangiare questo delizioso strudel di mele!!! 
Voi che ne pensate?

Strudel di mele di zia Antonella

Per la sfoglia
200 gr di farina 00
80 gr d'acqua
20 gr olio extra vergine d'oliva
1/2 cucchiaino d'aceto bianco di vino

Per il ripieno
4 mele renette
succo di limone q.b
scorza di limone grattugiata
1 cucchiaio di Rum o aroma al Rum
50 gr di uvetta sultanina lasciata nel Rum per circa 20 minuti
50 gr pinoli
50 gr zucchero
cannella q.b
50 gr. pangrattato
1 noce di burro o margarina

Preparazione
In un recipiente a sponde alte lavorare la farina con l'acqua, l'olio e l'aceto fino a quando il composto risulterà elastico.
Lasciarlo riposare coperto da un canovaccio per circa 30  minuti dopo averlo spennellato con l'olio.
Preparare intanto il ripieno, sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili, bagnarle col succo di limone, il Rum e la scorza di limone, unire uvetta,pinoli zucchero e cannella. Lasciar riposare per circa 15 minuti.
Nel frattempo su della carta forno avremo steso la nostra sfoglia.
In un pentolino rosolare per qualche minuto il burro col pangrattato.


Versare sulla sfoglia distesa il burro col pangrattato e il ripieno di mele. Avvolgere lo strudel facendo ben attenzione a chiudere i bordi. Passare in forno a 180° per circa 30 minuti. Quando il profumo invaderà la vostra cucina il dolce è pronto! buon appetito!


0 commenti:

Posta un commento

Post più popolari