giovedì 17 ottobre 2013

Zuppa di pollo nero!


Lo sapevate che ci sono dei polli neri?

Parliamo di polli con le piume nere e con la pelle nera,  addirittura anche le ossa e gli organi interni. 
La razza più diffusa è il Silkie cinese, che in occidente è spesso considerata “ornamentale”, mentre in Cina è considerata una prelibatezza.

La carne di Silkie è tradizionalmente mangiata dalle donne cinesi nei giorni dopo il parto, per recuperare le energie, e tipicamente viene cucinata in brodo, per trattenere gli elementi curativi che la tradizione le attribuisce.
La ragione del colore nero della pelle e degli organi sarebbe la mutazione di un particolare gene che controlla la pigmentazione, causando un radicale aumento di quest’ultima.
Altra razza è quella dei polli Cemani 

Razza asiatica dalla pelle nera. E’ nera pure la livrea. 
Il nome deriva da Cemani, villaggio vicino alla città di Solo nell'isola di Giava.
Questa razza è stata introdotta in Italia tra il 1998 ed il 2000, 
presenta cresta semplice orecchioni violacei zampe nere. Pelle e piumaggio nero.Le gambe lunghe sono lunghi speroni affilati.



Ricetta: pelle nera Zuppa di pollo
1. Riempire una pentola media con acqua e portare a ebollizione. Lessare i polli per 2 minuti, poi togliere e mettere da parte. Pentola pulita, aggiungere i polli con acqua fredda sufficiente a coprire a malapena gli uccelli.
2. Luogo pentola a fuoco alto e aggiungere yam, wolfberries, buccia d'arancia, zenzero e prosciutto. Portate ad ebollizione e schiumare off feccia. Coprire, ridurre la fiamma al minimo e cuocere per 1 1/2 ore, schiumando di tanto in tanto il grasso dalla superficie.
3. Rimuovere e gettare yam, wolfberries, buccia d'arancia, zenzero e prosciutto. Mettere da parte il pollo per altro uso o fetta di servire in brodo. Foderate un colino con una garza o un tovagliolo di carta, e posto su un piatto da portata. Versare il brodo attraverso il colino. Aggiungere il sale a piacere e servire.
Resa: 4 porzioni (circa 2 quarti).
Nota: Tutti gli ingredienti possono essere acquistati nei negozi di alimentari cinesi.

fonte della ricetta

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, dove posso acquistarlo in italia?

Posta un commento

Post più popolari