mercoledì 4 settembre 2013

Tornare in forma dopo l'estate...consigli alimentari!


L’estate sta ormai per giungere al capolinea ed è ora di tornare alle attività quotidiane, con un po' di nostalgia per le giornate trascorse al sole e in completo relax. 
Settembre però è anche tempo di buoni propositi ,quasi come ad ogni inizio anno nuovo. E’ facile magari che in questo periodo di “dolce far niente” abbiamo messo su qualche chilo di troppo per via di aperitivi e cenette o che ci siamo rilassati a tal punto che i nostri muscoli si rifiutano di compiere anche le azioni più naturali.

I consigli che seguono, vi aiuteranno a ritrovare la forma migliore in breve tempo.

Pubblicato da: DR.Davide Cacciola.
Sì alle proteine: Oltre a stimolare l’ipertrofia muscolare, una dieta ricca di proteine aumenta la combustione del grasso, poiché aumenta la termogenesi. Inoltre le proteine riducono l’appetito e aumentano il senso di sazietà.



Carboidrati a digestione lenta: Scegliete carboidrati a digestione lenta come i cerali integrali (riso integrale, avena e pane integrale), che mantengono i livelli di insulina bassi ed impediscono che i picchi insulinici arrestino la combustione del grasso. Sostituite i carboidrati raffinati (pane bianco, pasta, pizza, patate) con i cibi integrali a digestione lenta

Via libera ai grassi: Certi grassi aiutano a dimagrire più di qualsiasi dieta ipocalorica, specialmente gli omega-3. Fate in modo che il 30% del vostro introito calorico giornaliero provenga da fonti di grassi come sardine, salmone, trote, olio d’oliva, burro d’arachidi e noci.

Aggiungete più frutta: Alcuni frutti, come le mele, forniscono una buona dose di carboidrati a digestione lenta e contengono anche molti antiossidanti benefici. Ottime come spuntino di metà mattina o metà pomeriggio.
Un altro frutto, il pompelmo, può favorire i processi di dimagrimento. Secondo alcuni studi, il pompelmo abbasserebbe o contribuirebbe a mantenere bassi i livelli di insulina. Provate ad aggiungere mezzo pompelmo ad alcuni pasti della giornata, come colazione, pranzo o cena.



Cibi piccanti e caffeina: Aggiungere peperoncino macinato alle pietanze stimola la termogenesi e quindi la combustione del grasso. La caffeina è un altro elemento che favorisce questo processo per cui, peperoncino con il primo e 1-2 caffè durante la giornata o dopo i principali pasti.



A questo aggiungere la vostra attività fisica preferita!!!!




1 commenti:

consuelo tognetti ha detto...

Come ho letto il titolo del post mi sono fondata…ho paura a provarmi i jeans nell'armadio e queste semplici ma efficaci regole mi sembrano ottime..grazie cara <3
la zia Consu

Posta un commento

Post più popolari